Iscrizioni

Gli stranieri, non facenti parte della comunità europea, devono essere in possesso di un documento di riconoscimento di identità valido, rilasciato dalle autorità italiane, che dichiari la residenza in Italia (vedi manifesto U.I.T.S. 2009); inoltre fornire una idonea documentazione di "Reciprocità" che dimostri che i cittadini italiani possano iscriversi nel loro paese, a corrispondenti organizzazioni o svolgere comunque l'esercizio del Tiro a Segno.

Gli stranieri, non facenti parte della comunità europea, devono essere in possesso di un documento di riconoscimento di identità valido, rilasciato dalle autorità italiane, che dichiari la residenza in Italia (vedi manifesto U.I.T.S. 2009); inoltre fornire una idonea documentazione di "Reciprocità" che dimostri che i cittadini italiani possano iscriversi nel loro paese, a corrispondenti organizzazioni o svolgere comunque l'esercizio del Tiro a Segno.

Gli stranieri, non facenti parte della comunità europea, devono essere in possesso di un documento di riconoscimento di identità valido, rilasciato dalle autorità italiane, che dichiari la residenza in Italia (vedi manifesto U.I.T.S. 2009); inoltre fornire una idonea documentazione di "Reciprocità" che dimostri che i cittadini italiani possano iscriversi nel loro paese, a corrispondenti organizzazioni o svolgere comunque l'esercizio del Tiro a Segno.

Documenti richiesti

Ragazzi da 10 a 17 anni compiuti

Maggiorenne, senza porto d'armi

Maggiorenne, già in possesso del porto d'armi per difesa, tiro a volo o uso caccia

Obiettore di coscienza

Militare, appartenente alle Forze Armate dello Stato

Socio U.N.U.C.I.

Richiesta di diploma di uso e maneggio delle armi

Agenti di Polizia Locale

Guardia Particolare Giurata




 
Tiro a segno nazionale sezione di Bergamo - Via Piave, 6 - 24022 Alzano Lombardo P.Iva 03314870167